REGOLAMENTO PARCO ACQUATICO ATLANTIS

Norme comportamentali

  1. Tenere un comportamento corretto ad astenersi da quanto può essere di molestia agli altri bagnanti.
  2. Avere nei confronti del personale di vigilanza e di servizio il giusto rispetto.
  3. Sono vietati schiamazzi di ogni genere, tuffi, atteggiamenti poco rispettosi nei confronti di altri utenti.
  4. I bambini di età inferiore ai 10 anni possono accei:fere alle piscine solo se accompagnati da un adulto responsabile della tutela e del comportamento dei bambini accompagnati.
  5.  Qualsiasi gioco o attività non è tollerato senza l’autorizzazione degli assistenti bagnanti.

Norme igienico – sanitarie

  1. I bambini sotto i 4 anni devono indossare il pannolino igienico apposito per l’entrata in piscina oppure il costumino igienico impermeabile.
  2. E’ vietato l’accesso a persone affette da malattie della pelle, infettive o contagiose oppure con ferite non completamente rimarginate, così come a persone con bende o cerotti.
  3. Prima del bagno in tutte le piscine è obbligatoria la doccia con sapone; dopo è consigliabile.
  4. Prima e dopo il bagno i piedi devono essere disinfettati utilizzando gli appositi apparecchi.
  5. Nelle docce, nei servizi, e nelle vasche è vietata qualsiasi operazione di toilette personale (radersi, depilarsi, tingersi, peeling ecc…).
  6. L’accesso alle vasche è possibile solo indossando il costume da bagno.
  7. Osservare la massima pulizia e decenza.
  8. Nella vasca grande è obbligatorio l’uso della cuffia

In particolare è vietato:

  1. fumare in tutta la struttura e gettare per terra mozziconi.
  2. consumare cibi e bevande al di fuori delle aree stabilite che si trovano presso il bar e la zona pic-nic del prato;
  3. introdurre all’interno del Parco oggetti in vetro;
  4. masticare gomma in tutta l’area vasche;
  5. tuffarsi dai bordi di tutte le vasche;
  6. E’ severamente vietato immergersi in acqua vestiti; è consentita la balneazione esclusivamente con costume da bagno, mute e indumenti tecnici adeguati.
  7. correre su tutta la superficie,
  8. spingere in acqua altri bagnanti e praticare giochi o azioni violente che potrebbero causare danni od inconvenienti alle persone o alle cose.
  9. l’uso di boccagli, maschere, pinne, oggetti gonfiabili o simili.
  10. l’uso di radio, strumenti musicali o simili;
  11. gettare per terra carta e rifiuti;
  12. gettare nel wc oggetti di qualsiasi natura.

Regolamento scivoli

  1. Gli scivoli sono utilizzabili dai bambini di almeno 10 anni e, anche se sconsigliato, i minori di 10 anni possono accedere agli scivoli solo sotto la responsabilità dei propri genitori. In questo caso il Parco acquatico declina ogni responsabilità in caso di incidenti.
    (per eventuali delucidazioni rivolgersi agli assistenti bagnanti)
  2. Evitare di accalcarsi sul pianerottolo e sulla scala di accesso.
  3. E’ assolutamente vietato spingersi o giocare sulla scala e sul pianerottolo di accesso.
  4. Non indossare corpi contundenti come catenine, orologi, braccialetti, anelli etc.
  5. Vietati l’utilizzo a persone in precarie condizioni di salute (per chiarimenti rivolgersi al personale).
  6. Vietato scendere dallo scivolo in posizione eretta o non adeguata.
  7. Modalità per scendere:
  • è indispensabile aspettare il segnale dell’assistente bagnante prima di imboccare lo scivolo, assicurandosi che l’area di ammaraggio sia completamente libera;
  • la discesa avviene in posizione supina (a pancia in su), piedi avanti, con le mani sotto la testa;
  • non aggrapparsi ai bordi dello scivolo;
  • lo scivolo deve essere percorso da una persona alla volta, è assolutamente vietata la discesa simultanea di due o più persone;

Una volta scesi dallo scivolo allontanarsi immediatamente dall’area di ammaraggio.

Norme di sicurezza

  1. Non tuffarsi sudati e accaldati.
  2. Non immergersi a stomaco vuoto o pieno; attendere circa due ore dopo i pasti.
  3. Non lasciare incustoditi i bimbi di età inferiore ai 10 anni. Gli accompagnatori sono pregati di sorvegliare
    attentamente coloro che non sanno nuotare, anche se di età superiore ed in qualsiasi vasca essi siano.
  4. Non entrare nella vasca grande senza sufficienti cognizioni di nuoto. Per tutti coloro che non sanno nuotare sono obbligatori i braccioli/salvagenti che sono in vendita presso la Cassa d’ingresso. L’utilizzo dei braccioli ai bimbi di età inferiore ai 10 anni che non sanno nuotare è comunque sempre raccomandato, indipendentemente che siano in acqua oppure no.

Orario

  1. 15 ( quindici ) minuti prima dell’orario di chiusura tutti sono tenuti a lasciare le vasche, gli scivoli e il piano vasca.
  2. Gli orari di chiusura indicati devono essere scrupolosamente osservati; all’ora di chiusura tutta la struttura dovrà risultare vuota.

Avvisi generali

  1. Segnaliamo che per questioni di servizio il nostro personale ( maschile e femminile ) effettuerà regolari controlli negli spogliatoi.
  2. Il Parco acquatico declina ogni responsabilità in caso di furti di danaro, valori o simili. Per garantire maggior sicurezza, il parco è dotato di cassette di sicurezza che possono essere utilizzate previo deposito, presso la cassa d’ingresso, di un documento d’identità per la consegna del lucchetto. In merito, si precisa che dette cassette di sicurezza sono provviste di servizio di video-sorveglianza.
  3. In caso di infrazione, gli assistenti bagnanti, la direzione e l’amministrazione si riservano di espellere, senza alcun rimborso, 1 trasgressori. A discrezione degli assistenti bagnanti, della direzione e dell’amministrazione è possibile interdire l’accesso al parco acquatico per un periodo determinato o indeterminato.
  4. Per quanto non contemplato al presente regolamento fanno stato le disposizioni comunicate dal personale.
  5. Il Parco acquatico declina ogni responsabilità per le conseguenze derivanti dall’inosservanza del presente regolamento o dalle raccomandazioni del personale;
  6. Il regolamento si intende accettato all’ingresso del Parco.
  7. Il biglietto di ingresso non è in nessun caso rimborsabile;
  8. L’eventuale chiusura delle attrazioni dovuta a fattori tecnici, climatici o alla mancanza di energia elettrica non dà diritto al rimborso totale o parziale del biglietto;
  9. La Direzione si riserva il diritto di chiudere il Parco in qualsiasi momento per la salvaguardia e la sicurezza delle persone, senza dover alcun rimborso;
  10. Nelle giornate di scarsa affluenza non è garantito il funzionamento di tutte le attrazioni del Parco;
  11. Con l’acquisto del biglietto si intende tacitamente accettata la possibilità di essere fotografati dallo staff di “Parco acquatico Atlantis e Parco dinosauri Lost World”.

Siamo chiusi, ci vediamo la prossima stagione!